ALTRA BATTUTA D'ARRESTO
Continua il periodo negativo per la Juniores. Perdendo 2-0 sul campo di Melta si fa raggiungere in classifica dal Solteri. Ora OL e Solteri occupano il 4° posto in classifica.
La partita inizia bene per l'OL che al 1' di gioco ha l'occasione per portarsi subito in vantaggio con Delucca che divora un occasione mastodontica, calciando a lato da distanza ravvicinata a portiere battuto. Nei primi minuti l'OL controlla il gioco e si rende pericolosa più  volte con Lyakh e Delucca, che si muovono bene e mettono più volte in apprensione la difesa avversaria.
Il Solteri un po' alla volta riesce a organizzarsi e si rende pericoloso in un paio di occasioni colpendo anche la traversa su punizione.
Entrambe le squadre cercano di giocare palla a terra e il risultato è una partita piacevole.
Nel secondo tempo è il Solteri a controllare il gioco, mentre l'OL fatica ad arrivare nell'area avversaria. L'OL ha l'opportunità per passare in vantaggio in 3 occasioni:  nella prima Lyakh mette a lato di testa un bel cross di Peruzzo, nella seconda Delucca calcia molto bene una punizione da posizione defilata e il portiere riesce a mettere in angolo, infine Sandonà non riesce ad intervenire su un bel passaggio filtrante di Finco.
Al 20' del secondo tempo arriva il gol del Solteri, l'attaccante avversario dribbla 3 nostri giocatori che si fanno trovare poco attenti e batte Stefani. L'OL accusa il colpo, c'è meno convinzione in campo e si vede. Non si riesce più a concretizzare il gioco e il Solteri controlla bene il gioco.
Al 30' il raddoppio: Cescato, Moggio e Micheli mal posizionati si fanno infilare da un attaccante avversario  che appoggia in rete.
La partita è ormai chiusa, unico fatto di cronaca un pugno con gioco fermo a Finco che non viene sanzionato dall'arbitro. Bravo il nostro giocatore a non reagire e  mantenere la calma.
L'OL si trova ora al 4° posto in classifica a pari merito con il Solteri, a 4 punti dal Telve (3°).
Formazione: 1. Stefani Sergio 2. Guderzo (60' Micheli) 3. Moggio 4. Sandonà 5. Cescato 6. Baldi 7. Licciardiello (46' Stefani Cristian) 8. Rizzà (46' Peruzzo) 9. Delucca 10. Finco 11. Lyakh