Prima Squadra 19 20 2

ORTIGARALEFRE – PERGINE CALCIO 23/08/2020

Si riprende l’attività dopo il lungo stop per l’emergenza COVID, con la prima partita del quadrangolare di Coppa Provincia.
Purtroppo l’Ortigaralefre subisce una brutta sconfitta per 3 a 0 contro il Pergine, risultato pesante e che va oltre i nostri demeriti, e partita condizionata pesantemente dall’espulsione di Caforio per doppia ammonizione poco prima del termine della prima frazione di gioco, costringendoci a giocare il resto dell’incontro in inferiorità numerica.
Ospiti che dopo un anno di transizione susseguente alla retrocessione dalla Promozione si sono rinforzati con elementi di esperienza provenienti dalle categorie superiori e presentano una squadra pratica e quadrata che ci ha messo in difficoltà bloccando sistematicamente le nostre azioni offensive e ripartendo con rapide azioni in percussione sfruttando le discese in fascia dell’ottimo terzino Dellai.
L’inizio è equilibrato e disturbato dalla forte pioggia, e non presenta molte occasioni da gol con molti cambi di fronte e difese protagoniste. L’equilibrio comincia a cambiare verso il 20’ con l’infortunio al ginocchio accorso al nostro forte difensore Dalledonne che ne obbligano la sostituzione (speriamo in niente di particolarmente grave e gli auguriamo una veloce guarigione).
Non avendo a disposizione altri centrali di ruolo la disposizione tattica viene giocoforza modificata ed adattata e ci mettiamo diversi minuti a riprendere le redini del gioco, permettendo diverse folate offensive agli avversari che colpiscono una traversa con un tiro da fuori al 25’ e registrano un altro paio di conclusioni pericolose.
Dopo la mezz’ora cominciamo a farci vedere seriamente dalle parti di Strisciullo con iniziative di Floriani, Dobrozi e Pinton che creano apprensione in area avversaria ma senza produrre delle conclusioni apprezzabili.
Al 40’ il Pergine passa in vantaggio con una punizione dal vertice sinistro dell’area di Pedrotti che trova una deviazione in barriera e beffa Buffa sul secondo palo.
La ripresa pur vedendoci in 10 contro 11 promette bene perché il Pergine si chiude in difesa e noi spingiamo forte alla ricerca del pareggio.
Dopo il primo quarto d’ora è prima pericoloso Dall’Agnol con un diagonale dall’interno dell’area respinto in corner dal portiere, e poi dall’angolo susseguente Sandonà colpisce bene di testa con la palla che esce di pochissimo.
Ma nel momento nostro migliore subiamo il raddoppio ospite con un contropiede di Banouarab che arriva solo al limite dell’area e scaglia un tiro potente che si infila sul palo basso con Buffa in tuffo che non arriva sul pallone.
Due minuti dopo è Baccega, che potrebbe riaprire subito l’incontro con un azione personale, a saltare tre avversari arrivare in area e colpire il palo a portiere battuto: neanche la fortuna oggi è stata dalla nostra parte.
Si susseguono altre buone azioni e conclusioni di Maniotti, Osti e Dobrozi ma non è giornata e a 5 dal termine un errore in disimpegno di Sebastiano Stefani innesca la fuga solitaria ancora di Banourab che supera Buffa in uscita disperata, chiudendo definitivamente la partita.

formazione: Buffa, Baldi Nicola, Pinton (80’ Stefani Sebastiano), Sandona’, Baldi Armando, Dalledonne (18’ Baccega), Dall’agnol (85’ Minati), Caforio, Dalla Torre (52’ Osti), Floriani Mattia (63’ Maniotti), Dobrozi.

gol: 40’ Pedrotti, 65’-83’ Banouarab

note: 43’ espulso Caforio

Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Puoi cambiare le modalità di utilizzo dei Cookie in ogni momento Maggiori Informazioni