Prima Squadra 19 20 2

PINE’ - ORTIGARALEFRE 06/09/2020

Debutto in campionato sfortunato per la prima squadra, che sul difficile campo di Bedollo soccombe allo scadere dopo una partita non bella, equilibrata, molto fisica e combattuta e che premia oltre i loro meriti i padroni di casa, che soprattutto nel secondo tempo hanno subito la nostra migliore condizione fisica e che hanno faticato non poco difensivamente a contenere la nostra pressione in attacco.
Primo tempo povero di spunti, giocato principalmente a centrocampo con frequenti ribaltamenti di fronte e lotta su ogni pallone, ma che si conclude giustamente sullo 0 a 0 con i due portieri praticamente inoperosi.
Da segnalare un occasione per parte: per il Pinè al 5’ minuto con una buona combinazione sulla trequarti che innesca Sulejmani a centro area che, spalle alla porta, è lesto a girarsi e cercare la conclusione a rete ma è provvidenziale la deviazione di Yuri Floriani in marcatura stretta che fa finire la palla sul fondo.
Per l’Ortigaralefre nel recupero del primo tempo, punizione velenosa dal vertice sinistro di Maniotti che colpisce il palo esterno e viene poi respinta in corner dal portiere.
Secondo tempo più vivace. Il Pinè cala vistosamente e la sua pressione fisica si affievolisce, con i nostri ragazzi che spingono soprattutto sulle fasce e mettono spesso in apprensione la difesa avversaria.
Soprattutto dopo metà frazione le occasioni si moltiplicano. Al 30’ bella combinazione Osti-Floriani con quest’ultimo che mette una bella palla in area per Maniotti che supera un avversario ma che si vede deviare in corner il tiro a colpo sicuro da un intervento in scivolata alla disperata di un difensore.
Poco dopo altro tiro cross di Floriani che incoccia la parte alta della traversa
A seguire occasione prima per Ginammi che conclude da dentro l’area dopo una mischia da corner ma la palla è debole ed è respinta dal portiere, e poi è Alessio Minati a ricevere una buona palla da Baldi e liberarsi bene al limite per il tiro a porta spalancata, ma evidentemente sono un po’ tremate le gambe al nostro giovanissimo attaccante perché ne esce un tiro timido che Sonn riesce a parare senza particolari problemi.
Nel nostro momento migliore, quando il Pine’ sembrava ormai alle corde e il nostro attacco in crescendo, la doccia fredda. Da un ribaltamento di fronte a liberare la loro trequarti con i nostri sbilanciati in avanti, arriva una palla sparacchiata alta in area che viene colpita bene di testa da Giovannini che colpisce il palo interno opposto; la palla torna verso il centro dell’area piccola con Stefani a terra dopo il tuffo ad intercettare la conclusione precedente e i nostri centrali disattenti che si fanno anticipare dall’accorrente Fontana che insacca agilmente da un paio di metri.
Nel recupero ci buttiamo in avanti ma non riusciamo a creare nulla di importante, e torniamo a casa immeritatamente senza neppure un punto.
Sono sicuramente pesate le importanti assenze soprattutto nel pacchetto avanzato quando c’era bisogno di forze fresche per dare il cambio di passo decisivo, ma speriamo di recuperare tutti per il prossimo impegnativo incontro ancora in trasferta sul campo di Ischia e cerchiamo di portare a casa i primi punti della stagione.

formazione: Stefani Federico, Baldi Nicola, Dall’agnol, Sandona’ (72’ Slanzi), Baldi Armando, Floriani Yuri(52’ Pinton) , Caforio (46’ Osti), Ginammi, Dalla Torre (68’ Minati), Maniotti, Floriani Mattia (85’ Sandri).

gol: 89’ Fontana (P),

Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Puoi cambiare le modalità di utilizzo dei Cookie in ogni momento Maggiori Informazioni