PrimaSquadra 2022 23 2

ORTIGARALEFRE-VIGOLANA 18/09/2022

Ampia vittoria per 5 a 3 nella prima casalinga di campionato contro la neopromossa Vigolana, ma senza parecchie disattenzioni il divario poteva essere ben più ampio.
Partenze contratta e timorosa, probabilmente l’Ortigaralefre risente delle scorie della brutta prestazione in Primiero e non gioca con la dovuta serenità e scioltezza.
La Vigolana dopo un avvio sulla difensiva comincia a prendere campo approfittando delle nostre incertezze.
La partita comunque non regala alcuna emozione fino al 25’, quando una spizzata di Maniotti manda in porta Cappello il cui diagonale esce però a fil di palo.
Alla mezz’ora passano gli ospiti. Corner di Malacarne e confusione in area piccola con Buffa probabilmente spintonato che non riesce ad arrivare in presa sul cross che si insacca direttamente sul secondo palo.
L’Ortigaralefre fortunatamente non subisce il colpo ma reagisce immediatamente trovando il pari con Caumo dopo 3 minuti sugli sviluppi di una mischia in area.
Al 36’ altro corner con Maniotti che mette in area una palla invitante su cui si avventa Ginammi di testa siglando il vantaggio.
La Vigolana subisce il colpo e va in affanno, e al 43’ è nuovamente Ginammi ad arrotondare il punteggio ancora sugli sviluppi di un calcio d’angolo.
Si va al riposo sul risultato di 3 a 1.
La ripresa vede i nostri subito pimpanti e aggressivi per chiudere definitivamente l’incontro.
Al 49’ punizione di Maniotti e testa di Caumo da breve distanza che esce di nulla.
Un minuto dopo è Sandonà ad incornare un calcio d’angolo con la palla di poco alta.
All’8’ perfetta ripartenza di Osti che lancia in profondità Maniotti tutto solo verso la porta e non lascia scampo al portiere ospite in uscita con un interno che si insacca sul secondo palo.
La Vigolana è in evidente difficoltà e il portiere si erge a protagonista sventando in successione due conclusioni in area piccola di Caumo e Dalledonne.
Passano pochi minuti e il neo entrato Morandelli firma la cinquina con un tiro a giro dai 20 metri che non lascia scampo a Celoro.
Le occasioni per arrotondare fioccano e sono Pinton e ancora Dalledonne a mancare di poco la segnatura.
Il finale di partita vede molti cambi obbligati per problemi fisici e la squadra perde un po’ la quadratura e la dovuta attenzione.
All’83’ da un ingenuo fallo laterale concesso sulla trequarti, il subentrato Suru trova un diagonale a giro imparabile dal vertice dell’area accorciando le distanze.
Nel recupero tentativo di arrembaggio finale della Vigolana approfittando del nostro calo generale, ed ennesima dormita su un corner e il piccolo Malacarne riesce a deviare verso la porta in mezzo a tre nostri difensori, con Buffa che non è grado di respingere da terra il pallone accompagnandolo invece in rete.
Vittoria che ci voleva e che ridà morale, ma bisogna cercare di evitare certe amnesie difensive ed essere maggiormente concreti davanti, perché formazioni di maggior spessore non ci concederanno gli spazi di recupero di oggi.
Già da domenica prossima con la sfida contro l’Alta Valsugana, una delle favorite del girone, sarà d’obbligo una prestazione di livello superiore.

Formazione: Buffa, Caumo (75’ Dall’agnol), Cappello, Sandona’ Alessandro, Baldi Armando (65’ Pinton), Dalledonne, Osti (70’ Sandri), Ginammi (79’ Baldi Davide), Paradisi, Maniotti, Floriani (60’ Morandelli).

Gol: 30’ Malacarne (V), 33’ Caumo, 36’- 43’ Ginammi, 53’ Maniotti, 62’ Morandelli, 83’ Suru (V), 92’ Malacarne (V)

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.